di

Redazione
28/04/2011

Tecniche di lavorazione

Rifinire le curve

La carteggiatura del legno è una lavorazione notoriamente noiosa e stancante. Per questo motivo al lavoro fatto a mano viene preferito l’uso delle macchine ogni volta che il tipo di superficie lo permette. Questo non è certamente il caso delle superfici curve, come le spalliere delle sedie presentate sul numero scorso di Legno Lab, dove è impossibile far uso delle levigatrici senza rischiare di modificare irreparabilmente il profilo di quelle parti o di quelle adiacenti. La levigatura deve quindi essere compiuta a mano, ma questo non basta a garantire lo svolgimento a regola d’arte del lavoro. Quando le superfici sono appena sbozzate e portano i segni profondi lasciati dagli attrezzi che le hanno conformate, queste devono essere necessariamente rettificate con dei fogli abrasivi a grana grossa, fatti aderire a un supporto sagomato al negativo della parte curva da lisciare.

Continua a leggere!
Leggi l'articolo in pdf

Questo articolo fa parte di:

Rivista n. 29

Guarda gli altri articoli contenuti
nello stesso numero di Legno Lab

Stai connesso

Ricevi aggiornamenti e articoli firmati Legno Lab

Non è stato possibile iscriverti alla newsletter
Ti sei iscritto con successo

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso