di

Pierluigi Bresolin
13/05/2013

Design e Architettura

Il design della cucina ideale

Nella progettazione dell’ambiente cucina, lo studio della morfologia dello spazio da arredare è molto importante. A seconda delle dimensioni dell’ambiente, la forma della cucina potrà essere lineare, su una sola parete o doppia, ad angolo o con penisola, a blocchi oppure a isola. Tradizionalmente i volumi canonici della cucina si riducono a due: l’area di cottura, con relativa cappa aspirante che resta l’elemento progettuale principale, e l’area di preparazione dei cibi, che richiede la presenza dell’acqua e di una serie di prese per consentire l’utilizzazione degli elettrodomestici; inoltre, ci deve essere una dispensa per contenere gli utensili e gli alimenti. I volumi possono essere divisi, ma si integrano in una sola area operativa.

Continua a leggere!
Leggi l'articolo in pdf

Questo articolo fa parte di:

Rivista n. 52

Guarda gli altri articoli contenuti
nello stesso numero di Legno Lab

Stai connesso

Ricevi aggiornamenti e articoli firmati Legno Lab

Non è stato possibile iscriverti alla newsletter
Ti sei iscritto con successo

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso