di

Pierluigi Bresolin
18/05/2018

Design e Architettura

Design in Lituania

Un quarto del territorio lituano è occupato da boschi di betulle e conifere. Negli ultimi anni, grazie ai Fondi Strutturali dell’Unione Europea, si è persino incrementata l’area coperta dalle foreste e le riserve di legname sono aumentate. Oggi il 70 % del patrimonio forestale lituano è gestito in maniera eco-sostenibile. La fornitura annuale di legname, proveniente dalle foreste controllate, raggiunge i 7 milioni di metri cubi e si prevede che aumenterà ancora in futuro. L’industria del mobile è oggi uno dei più importanti settori industriali della Lituania, in continuo sviluppo. Alcune lavorazioni industriali sono così tecnologicamente avanzate e concorrenziali, da indurre numerose imprese europee e scandinave ad importare i prodotti lituani invece che quelli cinesi.

Continua a leggere!
Leggi l'articolo in pdf

Questo articolo fa parte di:

Rivista n. 57

Guarda gli altri articoli contenuti
nello stesso numero di Legno Lab

Stai connesso

Ricevi aggiornamenti e articoli firmati Legno Lab

Non è stato possibile iscriverti alla newsletter
Ti sei iscritto con successo

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso