di

Daniele Nocetti
27/01/2021

Oggettistica, scatole

Lyra

A volte si viene stimolati dal desiderio di realizzare qualcosa che non sia necessariamente di utilità, ma che abbia invece solo le caratteristiche tipiche di un oggetto decorativo. In questo articolo desidero raccontare come ho realizzato questo soprammobile che, per effetto della sua forma, ho chiamato LYRA in ricordo dello strumento musicale usato dagli antichi Romani. L’oggetto, è abbastanza chiaro, può piacere o meno ma è un ottimo esercizio per impratichirsi con dime, sega a nastro e banco fresa, nonché, infine con alcune particolari interazioni tra legno e acqua.

Continua a leggere

Abbonati ora per avere accesso a tutti gli esclusivi contenuti online di Legno Lab!
  • La rivista a casa tua
  • Tutti i contenuti esclusivi
  • La newsletter Legno Lab
  • Accesso illimitato all'archivio
abbonati
Entra a far parte del laboratorio dedicato agli amanti del legno!
Abbonati ora a Legno Lab

Questo articolo fa parte di:

Rivista n. 119

Guarda gli altri articoli contenuti
nello stesso numero di Legno Lab

Stai connesso

Ricevi aggiornamenti e articoli firmati Legno Lab

Non è stato possibile iscriverti alla newsletter
Ti sei iscritto con successo

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso