di

Dario Gallo
24/06/2020

Materiali

Ciliegio: un frutto, un fiore, un legno

Pochi altri alberi in natura possono vantare un ventaglio di qualità cosi ampio: è stato ed è fonte di nutrimento da alcune migliaia di anni, i noccioli sono stati trovati in inse­diamenti dell'età del bronzo in tutta Europa, viene spesso coltivato come albero da fiore e
utilizzato per abbellire parchi e giardini, il legname è ampiamente apprezzato per le carat­teristiche estetiche e strutturali, per non parlare del valore evocativo legato al frutto rosso che ha da sempre stimolato le fantasie amorose di poeti e artisti. Delle decine di specie, alcune sono state appositamente sviluppate per dare una suggestiva chioma fiorita, altre per offrire frutti grandi, dolci e carnosi o piccoli e amari come nel caso del Prunus cerasus: l’amareno o visciolo conosciuto anche come marasco. Altre specie, quelle che più ci interessano, vengono coltivate per le caratteristiche strutturali ed estetiche del loro legno. Quando, in riferimento ad un mobile d’arredo, si parla di “ciliegio” molti di noi vanno col pensiero a quel bel legname dal caldo colore rossiccio, ricco di morbide venature che si identifica nel ciliegio americano (black cherry) il cui nome scientifico è Prunus Sero­tina, molto probabilmente condizionati dalla vastissima diffusione che ha avuto questo pregiato legname; quelli di noi invece, che hanno superato gli anta da qualche decennio,
ricordano con nostalgia qualche pezzo di mobilio pregiato che troneggiava nella dimora natia o nella casa colonica della zia presso la quale, da bambini, trascorrevano qualche settimana di villeggiatura. Quasi sicuramente quel legno non era ciliegio americano ma
Prunus Avium, il nostro ciliegio nazionale anche detto europeo, meno rosso ma ugual­mente pregiato. Vediamo in cosa consistono le loro differenze.

Continua a leggere

Abbonati ora per avere accesso a tutti gli esclusivi contenuti online di Legno Lab!
  • La rivista a casa tua
  • Tutti i contenuti esclusivi
  • La newsletter Legno Lab
  • Accesso illimitato all'archivio
abbonati
Entra a far parte del laboratorio dedicato agli amanti del legno!
Abbonati ora a Legno Lab

Questo articolo fa parte di:

Rivista n. 6

Guarda gli altri articoli contenuti
nello stesso numero di Legno Lab

Stai connesso

Ricevi aggiornamenti e articoli firmati Legno Lab

Non è stato possibile iscriverti alla newsletter
Ti sei iscritto con successo

Utilizziamo Sendinblue come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Sendinblue per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso