Bosch PLR 15 e PAM 220

Misurare con precisione è un’operazione fondamentale in qualsiasi lavoro di falegnameria, ma più importante ancora è non prendere abbagli alla ricerca del decimo che facciano travisare il centimetro! Le scale di flessometri e righe millimetrate possono indurre in tali errori quando l’attenzione si concentra su una minuscola linea di riferimento e il più delle volte ci si accorge dell’errore solo quando il pezzo è già tagliato e non rimane che farne un altro. Quando invece si parla di angoli, oltre alla possibilità di cadere nello errore descritto in precedenza, , ci si trova a fronteggiare quelli indotti dalla parallasse che impone di leggere lo strumento sempre con lo stesso angolo d’osservazione. Tutti questi problemi possono essere evitati con la lettura digitale delle misure, per questo motivo abbiamo selezionato dal catalogo Bosch due interessanti apparecchi che, seppur concepiti per agevolare i rilievi in luoghi dove occorre eseguire un intervento, trovano a ragion veduta motivo d’impiego in laboratorio: il rilevatore di distanze PLR 15 e il goniometro digitale PAM 220.