Questo articolo fa parte della
Rivista n. 105

Un truschino alla Giapponese

Ebanisti e falegnami, liutai, restauratori, ma anche semplici appassionati, spesso accumulano piccoli pezzi di legni duri che possono trovare utilizzo in qualche utensile fatto in casa. In questo caso una serie di scarti di parquet in wengè e acero sono stati utilizzati per realizzare un graffietto ispirato agli utensili giapponesi, sfruttando la durezza e la buona stagionatura del legno di recupero oltre agli indiscutibili effetti estetici dati dall’accoppiamento dei legni e delle finiture in ottone.

Entra a far parte del laboratorio dedicato agli amanti del legno!

ABBONATI

Per avere accesso
a tutti i contenuti online
di Legno Lab

ABBONATI ALLA RIVISTA

Sei già abbonato? Login

Ultimi articoli inseriti

2018 All Rights Reserved © Legno Lab - P.I. 12873131002 REA RM-1406680

INFORMATIVA COOKIES: Il sito o gli strumenti terzi utilizzati dallo stesso si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.