Questo articolo fa parte della
Rivista n. 68

Collana multilegno

Partendo da del ciliegio del Parco Nazionale dei Monti Simbruini, abbattuto negli anni settanta e destinato ad una recinzione non più necessaria, Paolo Frattari ci guida nella creazione di una collona. Da materiale di scarto ad oggetto prezioso, un modo per dare valore al legno inutilizzato ma anche un espediente per aggirare i costi eccessivi dell'utilizzo di metalli e pietre preziose.
ACQUISTA L'ARTICOLO IN FORMATO PDF

Entra a far parte del laboratorio dedicato agli amanti del legno!

ABBONATI

Per avere accesso
a tutti i contenuti online
di Legno Lab

ABBONATI ALLA RIVISTA

Sei già abbonato? Login

Ultimi articoli inseriti