Questo articolo fa parte della
Rivista n.113

Come arredare una camera da letto con poche cose

In questo articolo farò vedere l’arredamento di una semplice camera da letto che completerò inserendo un lampadario, modificando un letto acquistato da Ikea e trasformando due vecchi cubi in comodini. Quello che ho voluto documentare non sono solo degli oggetti da copiare o delle tecniche da apprendere ma mostrare come, in poco tempo e con un pochi soldi, si possano realizzare dei mobili diversi. Personalmente li trovo anche belli ma poco importa, in un mondo costruito sull’ossessiva omologazione, creare qualcosa di diverso è già un successo.  Li ho realizzati con dei macchinari adatti e con una tecnica appresa lentamente e altrettanto lentamente collaudata, ma ritengo che con pochi attrezzi, un buona dose d’improvvisazione e un elevato margine d’errore si possano ottenere le stesse cose con buoni risultati. Nel mondo che immagino nei miei sogni ci sono oggetti costruiti appositamente per ogni persona, ognuno naturalmente diverso dall’altro; storti, traballanti o pericolosamente esili ma fatti per noi, in un qualche modo ci rappresentano.

Entra a far parte del laboratorio dedicato agli amanti del legno!

ABBONATI

Per avere accesso
a tutti i contenuti online
di Legno Lab

ABBONATI ALLA RIVISTA

Sei già abbonato? Login

oppure
ACQUISTA L'ARTICOLO IN FORMATO PDF

Ultimi articoli inseriti

2018 All Rights Reserved © Legno Lab - P.I. 12873131002 REA RM-1406680

INFORMATIVA COOKIES: Il sito o gli strumenti terzi utilizzati dallo stesso si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy.